fbpx

Ádám Fischer dirige l’Orchestra del Maggio in un programma dedicato a Mozart e Haydn

Ádám Fischer dirige l’Orchestra del Maggio in un programma dedicato a Mozart e Haydn

Firenze, 13 ottobre 2020 – Un programma tutto dedicato alla musica tardo settecentesca di Mozart e Haydn quello proposto dal Teatro del Maggio il 15 ottobre alle 20, quando salirà sul podio e si esibirà al pianoforte il maestro Ádám Fischer, direttore musicale generale dell’orchestra austro-ungarica Haydn, direttore principale della Danish National Chamber Orchestra e direttore principale della Düsseldorf Symphony Orchestra, che ritorna a Firenze a distanza di quasi un anno (il suo ultimo concerto al Maggio è datato 3 dicembre 2019, quando salì sul podio per sostituire il maestro Zubin Mehta nella direzione di un concerto su musiche di Mozart). Fischer, tra i più importanti interpreti di musica haydniana, dirigerà l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e il soprano Anna Prohaska nella Sinfonia In Do Maggiore K. 425 Linz e in Ch’io Mi Scordi Di Te?… Non Temer, Amato Bene, Scena K. 505 di Wolfgang Amadeus Mozart e in Berenice, Che Fai?, Cantata Hob. Xxiva:10 e nella Sinfonia In Mi Bemolle Maggiore Hob. I:103 Mit Dem Paukenwirbel di Franz Joseph Haydn.