Sostienici Accademia Registrati Login

Acquisti e Informazioni

INFORMAZIONI

Informiamo il gentile pubblico che il giorno 8 febbraio 2024, in occasione della cerimonia per il Centenario dell'Università degli Studi di Firenze alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la Biglietteria del Teatro del Maggio sarà aperta solo nel pomeriggio dalle ore 15 alle ore 18.

ORARI

La Biglietteria del Teatro del Maggio sarà aperta nei seguenti orari:
– Dal martedì al venerdì: 10-13/15-18;
– Sabato: 10-13;
– Da due ore prima degli spettacoli;
Chiusa la domenica.

Il Servizio Cortesia (+39 055 2779309 – [email protected]) sarà attivo nei seguenti orari:
– Martedì, giovedì: 14-18;
– Mercoledì: 10-13;
Non attivo lunedì, venerdì, sabato, domenica.

DOVE ACQUISTARE

MAGGIO CARD UNDER 30

CARTA STUDENTE DELLA TOSCANA

18App e CARTA DOCENTE

RIDUZIONI

DISABILI

RIMBORSI

DOVE ACQUISTARE

  • Alla Biglietteria del Teatro del Maggio, Piazza Vittorio Gui 1, aperta negli orari sopra indicati. Servizio di prevendita del 10%;
  • Tramite il Servizio Cortesia (+39 055 2779309 – [email protected]), attivo negli orari sopra indicati. Servizio di prevendita del 10%;
  • Online con carta di credito (senza costi aggiuntivi di prevendita). Coloro che hanno acquistato il biglietto online riceveranno via email il biglietto in formato .pdf (insieme alla ricevuta di pagamento), che potranno mostrare da un proprio dispositivo mobile (smartphone o tablet) oppure stampare autonomamente e presentarsi direttamente agli ingressi del Teatro. Chi fosse nell’impossibilità di stampare il biglietto internet, può chiedere di stamparlo in biglietteria;
  • Nei punti vendita Vivaticket (scoprili tutti www.vivaticket.it), incluso l’Info Point del Comune di Firenze in Piazza Stazione 4, con servizio di prevendita del 10%;
  • Presso il negozio Dischi Fenice, Via Santa Reparata 8/B: dal lunedì al venerdì (10-14/15.30-19.30) e il sabato (10-13.30/15.30-19). Chiuso la domenica e nei festivi. Servizio di prevendita al 10%;
  • Presso la Ex Chiesa di San Giovanni/Fonderia Cultart, via S. Giovanni 9, Prato, con servizio di prevendita del 10%;
  • Punti vendita Unicoop con servizio di prevendita del 10%;
  • Dal mese di ottobre 2023 presso il punto vendita al Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze in Piazza delle Belle Arti 2, aperto dalle ore 11 alle ore 16.30 in giorni specifici, con servizio di prevendita del 10%.

 

MAGGIO CARD UNDER 30

Avere la Maggio Card significa essere giovani e fedeli al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, al suo ruolo di istituzione culturale centrale nel panorama internazionale, all’altissimo livello artistico dato dalla presenza costante di grandi artisti e di complessi d’eccellenza come l’Orchestra e il Coro del Maggio.

Avere la Maggio Card è quindi un privilegio e porta grandi vantaggi.

È riservata ai giovani fino al compimento dei 30 anni di età ed è valida per un anno; solamente recandosi alla Biglietteria o scrivendo al Servizio Cortesia ([email protected]), dà diritto a biglietti a 15 € per gli spettacoli delle Stagioni del Maggio Musicale Fiorentino (*) e biglietti ridotti per le mostre di Palazzo Strozzi.

Grazie alla collaborazione con Unicoop Firenze, gli UNDER 30 possono averla gratis per tutto il 2024 (non valida per i rinnovi, ma solo per chi la sottoscrive la prima volta o per chi ce l’ha scaduta da più di un anno).

È possibile ritirarla o rinnovare la Maggio Card solo alla Biglietteria del Maggio Musicale Fiorentino negli orari indicati sopra.

* Il Teatro mette a disposizione dei possessori di Maggio Card contingenti di biglietti per ogni data e si riserva il diritto di scelta dei posti acquistabili in base alla disponibilità per ogni settore.

CARTA STUDENTE DELLA TOSCANA

“Studente della toscana” è la carta unica regionale dello studente iscritto ad un Ateneo toscano.

La carta è stata pensata e progettata per consentire agli studenti l’accesso ai servizi offerti sul territorio regionale dall’Università degli Studi di Firenze, dall’Università di Pisa, dall’Università degli Studi di Siena, dall’Università per Stranieri di Siena e dall’Azienda regionale per il diritto allo studio, a prescindere dall’Ateneo di appartenenza. La carta unica sostituisce tutte le altre carte esistenti e incorpora la funzione di borsellino elettronico per il pagamento di alcuni servizi (mense DSU e servizi di riproduzione e stampa presso gli atenei).

www.regione.toscana.it/cartastudenteuniversitario

18App e Carta Docente

Il Teatro del Maggio aderisce ai progetti ministeriali “Carta Docente” e “18 App”. È possibile acquistare i biglietti degli spettacoli con Carta Docente e 18 App esclusivamente alla biglietteria del Teatro del Maggio negli orari sopra indicati o scrivendo al Servizio Cortesia ([email protected]).

Il valore di ogni voucher emesso con Carta Docente o 18App deve sempre corrispondere al prezzo intero unitario del biglietto richiesto (senza prevendita).
Ogni voucher consente l’acquisto di 1 biglietto per un singolo spettacolo o abbonamento: non è possibile utilizzare 1 voucher per 2 o più biglietti o abbonamenti.
I voucher emessi con Carta Docente e 18App, così come i relativi biglietti, sono nominativi, pertanto è consentito l’utilizzo di 1 voucher per data di spettacolo.

Riduzioni

Riduzioni sugli acquisti dei biglietti sono riservate a: over 65, soci di Associazioni di volontariato convenzionate, Cral aziendali convenzionati, ARCI, iscritti Università dell’Età Libera, dipendenti e iscritti all’Università degli Studi di Firenze, dipendenti e studenti del Conservatorio Cherubini di Firenze, dipendenti e studenti della Scuola di Musica di Fiesole, studenti Accademia di Belle Arti di Firenze, soci UniCoop Firenze Toscana, possessori del biglietto delle mostre a Palazzo Strozzi, Soci del Circolo del Golf dell’Ugolino e Soci Bologna Festival.

Dette riduzioni non sono applicabili per acquisti effettuati tramite il sito web della Fondazione.

Disabili

Per ottenere un abbonamento disabili o un biglietto disabili è necessario presentare al momento dell’acquisto idonea documentazione che attesti almeno il 70% di invalidità. Qualora la documentazione attesti il diritto all’accompagnatore, quest’ultimo accederà al Teatro gratuitamente.

Rimborsi

I biglietti acquistati non possono essere rimborsati o sostituiti. In caso di annullamento dello spettacolo, sarà proposto – quando possibile – un evento alternativo. La richiesta di rimborso dovrà essere effettuata entro i termini comunicati dal Teatro, presentando il tagliando integro, senza quindi aver effettuato l’accesso alla sala.

IN CASO DI NECESSITÀ, IL TEATRO DEL MAGGIO SI RISERVA LA POSSIBILITÀ DI MODIFICARE I PROGRAMMI, GLI INTERPRETI, LE DATE, GLI ORARI E I LUOGHI DEGLI SPETTACOLI.

ASSISTERE ALL’OPERA – LA MIA PRIMA VOLTA

Vorremmo attirare la vostra attenzione su alcune semplici regole, per far sì che possiate godervi lo spettacolo nel modo migliore possibile:

  • Si prega di evitare di portare con sé borse o zaini di dimensioni eccessive.
  • Se possedete borse e/o zaini di grandi dimensioni, vi preghiamo di lasciarle al nostro guardaroba, gratuito, che troverete nel corridoio adiacente alla sala principale.
  • Si ricorda che non è permesso portare in sala qualsiasi genere di cibo o di bevanda, sia durante le rappresentazioni, sia durante l’intervallo.
  • Qualsiasi forma di registrazione audiovisiva, salvo speciale e motivato permesso, non è permessa durante le rappresentazioni.
  • Gli spettacoli inizieranno all’ora indicata sul vostro biglietto, ricordiamo che non è consentito l’accesso in sala durante lo svolgimento delle rappresentazioni.
  • Lo spettatore è tenuto a essere sempre munito del biglietto o dell’abbonamento, i quali devono essere esibiti su richiesta del personale di sala addetto al controllo.
  • Dal momento dello spegnimento delle luci in sala, l’ingresso non è consentito, nel rispetto del pubblico e dello spettacolo stesso. Gli eventuali ritardatari potranno essere accomodati durante il primo intervallo disponibile.
  • Per ragioni di sicurezza non è permesso ingombrare e sostare sulle scale, nei corridoi e davanti a tutte le uscite, incluse quelle di sicurezza.
  • È altresì non permesso introdurre animali.