Accademia
Rinaldo
Rinaldo
Georg Friedrich Händel
Georg Friedrich Händel
dal 7 settembre 2020 al 13 settembre 2020
dal 7 settembre 2020 al 13 settembre 2020
Si prega di prendere visione dell'informativa COVID-19 nella gestione dei posti   

Il 24 febbraio 1711 al Queen’s Theatre va in scena Rinaldo, prima opera composta da Georg Friedrich Händel per il pubblico londinese e anche primo melodramma in italiano realizzato per un teatro inglese. Il libretto di Giacomo Rossi, liberamente tratto da un episodio della Gerusalemme liberata del Tasso, descrive le peripezie affrontate da Rinaldo e Almirena per sconfiggere la malvagità della maga Armida e del re saraceno Argante. Al suo debutto l’opera rappresentava un campionario perfetto di meraviglie barocche - un cast vocale di prim’ordine, che annoverava nel ruolo di Rinaldo il famoso castrato Nicolò Grimani e una messinscena fastosa e spettacolare, con carri volanti e draghi che sprigionavano fiamme - accompagnato da una musica opulenta e di magistrale fattura. Composta in tempi brevissimi, Rinaldo, nella continua scansione di recitativi e arie, tipica dell’opera settecentesca, racchiude alcune tra le pagine più apprezzate di Händel come “Cara sposa”, cantata dal protagonista nel primo atto o “Lascia ch’io pianga”, intonata da Almirena nel secondo atto.

Edizione a cura dell'Archivio Musicale del Maggio Musicale Fiorentino.

Ricostruzione dell’allestimento del Teatro Valli di Reggio Emilia
in coproduzione fra I Teatri di Reggio Emilia, Maggio Musicale Fiorentino e Teatro La Fenice di Venezia.