fbpx

Ciak! Bohème

Home / Spettacoli per le scuole / Ciak! Bohème
dall’opera La bohème di Giacomo Puccini

Teatro Goldoni
5, 6, 7, 8, 12 novembre ore 10.30

 

La bohème è l’opera della gioventù, l’opera della “bella età d’inganni e d’utopie”, nella quale “si crede, si spera e tutto bello appare”. Parigi, fine dell’ ’800, la nascita del cinema e la Belle époque, la vita bohémien di pittori squattrinati, letterati e poeti. Un giocattolaio malinconico: Parpignol ci racconta attraverso la sua “lanterna magica” la storia, i sogni, le speranze, le chimere, di Mimì, Rodolfo, Marcello, Musetta e dei loro amici, in quel freddo inverno della Ville Lumière, che per la giovane fioraia sarà fatale. Un’opera lirica, mescolata con la prosa e con i primi tentativi di creare il “cinema”, che dei sogni, diventerà uno dei veicoli più imponenti. Uno spettacolo sull’amore e sulla gioventù, dove la musica di Giacomo Puccini guida le immagini evocate dalla lampada e le azioni degli artisti, sulla scena.

Maestro concertatore e direttore Pietro Mazzetti
Regia e scrittura scenica Manu Lalli
Orchestra Cupiditas

 Nuova produzione del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in collaborazione con l’Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Venti Lucenti

Età: dai 6 ai 18 anni