fbpx

Emissione voucher

Emissione voucher

Eventi fino al 17 maggio

Alle gentili signore e ai gentili signori abbonati, al nostro gentile pubblico.

Informiamo che per gli eventi fino al 17 maggio p.v., a seguito del DPCM del 27/04/2020 che ha prorogato l’efficacia delle disposizioni dei DPCM 08/03/2020, 09/03/2020, 01/04/2020 e 10/04/2020, è prevista l’emissione di voucher per i possessori di biglietti e titoli d’abbonamento relativamente agli eventi annullati/rinviati.

Su compilazione del modulo scaricabile da QUI, da trasmettere non oltre il giorno 27 maggio 2020 a [email protected] insieme ad una scansione/fotografia scattata al cellulare del fronte/retro del proprio titolo di accesso oppure in autonomia sul portale online VivaVoucher, la Fondazione riconoscerà un voucher dell’importo corrispondente a quello speso per i seguenti event annullati o rinviato:

Lo sposo di tre, e marito di nessuna (23, 26, 27 aprile; 6 maggio 2020)*;
– Concerto Myung-Whun Chung (29 aprile 2020 – ex 2 maggio);
– Concerti Zubin Mehta (8, 13, 16 maggio 2020);
– L’elisir d’amore per i bambini (9 maggio 2020);
– Otello (10, 14, 17 maggio 2020; per la data del 20 maggio, le modalità di rimborso tramite voucher verranno comunicate secondo le nuove disposizioni governative).

*L’emissione del voucher è obbligatoria poiché l’opera verrà probabilmente riprogrammata oltre aprile 2021.

Il voucher potrà essere utilizzato per assistere a uno o più spettacoli del Teatro del Maggio presentandolo presso la biglietteria di P.le V. Gui 1, a partire dalla data di riapertura al pubblico, oppure inserendo il relativo codice sul sistema di vendita online.

La fruizione del voucher dovrà avvenire entro un anno dalla sua emissione.

Tutti i documenti trasmessi dovranno essere accompagnati da una scansione oppure da una fotografia scattata al cellulare del fronte/retro del proprio titolo di accesso.

Per gli eventi mancanti relativi al Festival del Maggio, la Fondazione provvederà a trasmettere le modalità di rimborso tramite voucher secondo le nuove disposizioni governative.

Concerti Zubin Mehta: 28 marzo e 3 aprile

Alle gentili signore e ai gentili signori abbonati, al nostro gentile pubblico.

Informiamo che in seguito alla pubblicazione del Decreto-Legge n. 18/2020 è prevista l’emissione di voucher per i possessori di biglietti e titoli d’abbonamento relativamente agli eventi annullati/rinviati.

Su compilazione del modulo scaricabile da QUI, da trasmettere non oltre il giorno 27 maggio 2020 a [email protected] insieme ad una scansione/fotografia scattata al cellulare del fronte/retro del proprio titolo di accesso oppure in autonomia sul portale online VivaVoucher, la Fondazione riconoscerà un voucher dell’importo corrispondente a quello speso per i seguenti event annullati:

Concerto Zubin Mehta (28 marzo 2020);
Concerto Zubin Mehta (3 aprile 2020).

Il voucher potrà essere utilizzato per assistere a uno o più spettacoli del Teatro del Maggio presentandolo presso la biglietteria di P.le V. Gui 1, a partire dalla data di riapertura al pubblico, oppure inserendo il relativo codice sul sistema di vendita online.

La fruizione del voucher dovrà avvenire entro un anno dalla sua emissione.

Tutti i documenti trasmessi dovranno essere accompagnati da una scansione oppure da una fotografia scattata al cellulare del fronte/retro del proprio titolo di accesso.

Per gli eventi relativi al Festival del Maggio, la Fondazione provvederà a trasmettere le modalità di rimborso tramite voucher secondo le nuove disposizioni governative.

La traviata, concerto Daniele Gatti (7 marzo), concerto Lionel Bringuier (21 marzo), Rinaldo, L’elisir d’amore per i bambini, recital Veronica Simeoni/Michele D’Elia e Venti Lucenti

Alle gentili signore e ai gentili signori abbonati, al nostro gentile pubblico.

informiamo che in seguito alla pubblicazione del nuovo Decreto-Legge n. 18/2020 è prevista l’emissione di voucher per i possessori di biglietti e titoli d’abbonamento relativamente agli eventi annullati/rinviati.

La Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino provvederà quindi a rimborsare a mezzo bonifico, secondo le modalità di richiesta precedentemente trasmesse, MODULO SCARICABILE QUI, gli importi dei biglietti ed i ratei degli abbonamenti per gli spettacoli precedenti la data dell’8 marzo 2020:

La traviata del 5 marzo;
– Concerto Gatti (ex Myung Whun Chung) del giorno 7 marzo;

Per gli spettacoli successivi (concerto Lionel Bringuier del 21 marzo e La traviata del 27, 31 marzo e 2 aprile: spettacoli annullati), su compilazione del modulo scaricabile da qui, da trasmettere non oltre il giorno 27 maggio 2020 a [email protected] insieme alla scansione fronte/retro, oppure una fotografia scattata al cellulare, del proprio titolo di accesso, la Fondazione riconoscerà un voucher dell’importo corrispondente a quello speso per l’evento annullato.

ll voucher verrà emesso entro 30 giorni dalla presentazione della domanda e potrà essere utilizzato per assistere a uno o più spettacoli del Teatro del Maggio presentandolo presso la biglietteria di P.le V. Gui 1, a partire dalla data di riapertura al pubblico, oppure inserendo il relativo codice sul sistema di vendita online.

La fruizione del voucher dovrà avvenire entro un anno dalla sua emissione.

Chiediamo cortesemente ai Signori abbonati di compilare un modulo di rimborso a mezzo bonifico per il concerto del M° Gatti (ex Myung Whun Chung) del giorno 7 marzo ed un secondo modulo, destinato all’emissione del voucher, per quello del M° Bringuier del giorno 21 marzo.

Ai possessori di biglietti che abbiano fatto richiesta di rimborso per gli spettacoli successivi al giorno 8 marzo (concerto Bringuier, recite di Traviata) chiediamo cortesemente di trasmettere un nuovo modulo per l’acquisizione del voucher.

Tutti i documenti trasmessi dovranno essere accompagnati dalla scansione fronte/retro dei titoli di abbonamento/biglietti oppure da una immagine fotografica dello stesso. 

Per gli spettacoli riprogrammati (recite di Rinaldo, Elisir d’amore per i bambini, recital Veronica Simeoni, The Van Beethoven Game, La principessa di gelo) gli spettatori potranno effettuare l’accesso alla nuova data presentando il biglietto per il vecchio evento. Qualora il pubblico e gli abbonati non avessero invece la possibilità di assistervi potrà essere fatta richiesta di un voucher della validità di un anno dalla sua emissione (scarica modulo) da trasmettere con la copia/foto dei biglietti/titoli di abbonamento fronte retro a [email protected] entro il giorno 27 maggio 2020.